Sezione corrente: Cultura



• ULTIMISSIME!
CAPPELLA DI SAN SISTO




All’esterno la facciata, protetta da un ampio sporto in legno, presenta un frammentario Giudizio Universale, realizzato con un’impostazione simile a quella dell’analogo tema iconografico presente a Jouvenceaux, attribuito al cosiddetto Maestro di Savoulx, pittore legato all’ambiente dei Serra di Pinerolo attivo presso le parrocchiali di Savoulx e Rochemolles nei primi decenni del Cinquecento. L’interno presenta invece, sulla parete meridionale, le raffigurazioni dell’Annunciazione, San Cristoforo e San Sebastiano, realizzate nel 1475 su committenza di Matheus André e attribuiti alla mano di Bartolomeo e Sebastiano Serra. La parete di fondo, separata dall’aula di preghiera da una cancellata lignea, ospita invece il tema iconografico principale: le scene della vita di San Sisto II papa. Distribuite su più registri, le scene furono realizzate tra la fine del Quattrocento e l’inizio del Cinquecento e raffigurano la vita e il martirio del pontefice, avvenuto sotto l’impero di Valeriano. Sulla parete settentrionale, infine, è presente una Crocifissione datata al 1546. È da segnalare che al centro dell’altare, in corrispondenza di un decoro che simula un prezioso tessuto in broccato, era collocata originariamente l’ancona di San Sisto, opera di un anonimo scultore noto come il Maestro della Madonna di Savoulx, realizzata intorno al 1470/80 e ora custodita presso il Museo di Arte Religiosa Alpina di Melezet.

MELEZET - 10052 Bardonecchia
Telefono: +39 0122622640


ORARI DI APERTURA

• Dal 01/09/2019 al 25/07/2020


Lunedì | Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì | Sabato | Domenica
Su Prenotazione


 Stampa il risultato della tua ricerca

AGGIUNGI AI PREFERITI
|
VOTA
|
Appunti di viaggio
Per accedere agli strumenti devi essere loggato.
Non sei ancora registrato?
Condividi
TweetFacebookGoogle +LinkedInYahooShareThis

Ricerca

Ricerca Avanzata

Hai dimenticato la password? Clicca qui

.EVENTI

RICERCA EVENTI
.GALLERY